Tre progetti del GUS per partecipare ai Corpi Civili di Pace

Home / Appuntamenti / Tre progetti del GUS per partecipare ai Corpi Civili di Pace

Scade l’8 aprile 2019 il bando di partecipazione ai Corpi civili di Pace, rivolto ai giovani trai 18 e i 29 anni (non compiuti).

I CCP sono operatori volontari impegnati in azioni di pace non governative nelle aree di conflitto o soggette a rischio di conflitto o in zone di emergenza ambientale.

Promuovono la pace, impegnandosi a salvaguardare i diritti umani, la parità di genere, la solidarietà internazionale e la cooperazione allo sviluppo umano. Non intervengono nei conflitti armati.

Il GUS partecipa con tre progetti, in Albania, Kosovo e Libano. La domanda di partecipazione scade l’8 aprile. Dettagli nel bando.

PROGETTI

ALBANIA

Minori al Centro. Creiamo Alternative: Progetto di inclusione sociale dei minori delle periferie di Tirana e lotta alla perdita di capitale umano.

 Scarica la descrizione del progetto Albania

KOSOVO

Corpi Civile di Pace: Più ponti sul fiume Ibar: La diversità come forza. Diffondere la cultura della pace per creare coesione sociale tra le diverse comunità etniche, religiose e culturali.

 Scarica la descrizione del progetto Kosovo

LIBANO

Corpi Civili di Pace: Donne unite per il cambiamento: Facilitare i rapporti tra le donne libanesi e le donne residenti nei campi profughi dell’area di Nabatith.

 Scarica la descrizione del progetto Libano