La Procura di Brescia, inchiesta su armi italiane ad Arabia Saudita

La Procura di Brescia apre inchiesta su armi italiane ad Arabia Saudita, soddisfazione di Rete Disarmo – comunicato di rete italiana disarmo

 La Rete Italiana per il Disarmo esprime la propria soddisfazione per la conferma di apertura di un’inchiesta, da parte della Procura di Brescia, sulle forniture di bombe italiane al regno saudita a seguito dell’esposto presentato da RID in diverse città italiane a Gennaio 2016. La notizia di possibile  Continue reading

Basta armi italiane a regimi repressivi e in conflitti: il Parlamento assuma proprie responsabilità

Comunicato stampa di rete disarmo

Basta armi italiane a regimi repressivi e in conflitti: il Parlamento assuma proprie responsabilità

Bombe e accordi militari italiani continuano a favorire regimi autoritari e conflitti, mentre la trasparenza è sempre più compromessa. Una situazione inaccettabile: Rete  Continue reading

Fondazione Banca Etica azionista critico all’assemblea di Finmeccanica

Fondazione Banca Etica azionista critico all’assemblea di Finmeccanica

Comunicato di rete disarmo – 28.04.16

L’intervento sulla base di una richiesta di Rete Disarmo: “Si torni a puntare sulla produzione civile: rende di più del militare e rispetta la legge 185/90″  Continue reading

Spese militari mondiali in crescita


Spese militari mondiali in crescita. Rete Disarmo: occorre cambiare direzione

Roma, 5 aprile 2016 – COMUNICATO AI MEDIA – Rete Italiana per il Disarmo

Pubblicati i dati SIPRI relativi al 2015: il totale dei fondi destinati ad armi ed eserciti cresciuto dell’1% in termini reali. Dopo tre anni di stasi riprende la crescita iniziata nel 2001.  Continue reading

Bombe italiane all’Arabia Saudita – esposto in procure

Rete Italiana per il Disarmo presenta un esposto in diverse Procure d’Italia per chiedere di indagare sulle spedizioni di bombe dall’Italia all’Arabia Saudita

La notizia di possibile reato, su cui si focalizza il documento presentato a Roma, Brescia ed altre città italiane, è relativa alla violazione dell’articolo 1 della legge 185/90 che vieta l’esportazione di armamenti verso Paesi in stato di conflitto armato e che violano i diritti umani.     Continue reading

Bombe dall’Italia per l’Arabia Saudita

Un nuovo carico di bombe per l’Arabia Saudita: Rete Disarmo annuncia mobilitazioni

(comunicato di rete italiana disarmo)

Sabato scorso dall’aeroporto di Cagliari Elmas è partito un nuovo carico di bombe per rifornire l’aviazione saudita che da nove mesi sta bombardando lo Yemen senza alcun mandato internazionale. Rete italiana per il Disarmo, nel rinnovare l’appello al Governo a sospendere queste forniture, annuncia mobilitazioni per le prossime settimane al fine di ottenere un’applicazione  Continue reading

Bombe per l’Arabia Saudita: fino a quando il Governo intende evitare le proprie responsabilità?

Comunicato di rete italiana disarmo:

Bombe per l’Arabia Saudita: fino a quando il Governo intende evitare le proprie responsabilità?

Continua la mancanza di presa di responsabilità del nostro Governo sul “caso” delle bombe partite dalla Sardegna destinate dell’Arabia Saudita: fino a quanto l’esecutivo di Matteo Renzi intende mantenere l’ipocrisia su queste forniture militari che ormai tutto il mondo  Continue reading

Bombe italiane all’Arabia Saudita: inaccettabile che per la Min. Pinotti sia “tutto regolare”

COMUNICATO CONGIUNTO AI MEDIA – Venerdì 20 novembre 2015

Bombe italiane all’Arabia Saudita: inaccettabile che per la Min. Pinotti sia “tutto regolare”

A seguito delle recenti dichiarazioni del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, secondo cui le forniture di bombe aeree all’Arabia Saudita sarebbero “regolari” e “nel rispetto della legge”, Rete Italiana per il Disarmo, Amnesty International Italia e l’Osservatorio OPAL di Brescia chiedono un incontro urgente con il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per chiarire la posizione del Governo italiano sulle esportazioni di armamenti.   Continue reading