Category

Palestina-Israele

Sospensione accordo UE-Israele, lettera a Mogherini

DATE : 21 Maggio 2015 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Onorevole Federica Mogherini Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza Gentilissima Onorevole, Ci rivolgiamo alla sua persona per sottoporle quanto segue e richiederle una sua risposta. Il Trattato sulla Unione Europea (TEU) stabilisce che le azioni esterne della Unione Europea debbano essere guidate dai principi della democrazia, della legalità, […]

READ MORE

Riconoscimento dello stato di Palestina: ancora un rinvio !!

DATE : 3 Marzo 2015 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Riconoscimento dello stato di Palestina: ancora un rinvio !! La Rete della Pace, insieme a molte altre associazioni, sindacati e comitati locali , ha chiesto al Parlamento ed al Governo Italiano il riconoscimento dello Stato di Palestina, come atto di coerenza visto che il governo Italiano aveva votato positivamente alle Nazioni Unite il 29 Novembre […]

READ MORE

La società civile riconosce lo stato di Palestina. Ora tocca al parlamento

DATE : 21 Gennaio 2015 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Comunicato stampa Roma, 21.01.15 La società civile italiana riconosce lo stato di Palestina. Ora tocca al nostro Parlamento ed al Governo. Decine e decine di organizzazioni della società civile hanno deliberato formalmente attraverso i loro gruppi dirigenti e le assemblee dei soci di riconoscere lo stato di Palestina,

READ MORE

Fiom: riconoscere lo stato di Palestina

DATE : 21 Dicembre 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Anche il comitato centrale della Fiom dichiara di riconoscere lo stato di Palestina, unendo la propria voce a quelle delle numerose associazioni che hanno dichiarato altrettanto (l’elenco delle associazioni sul nostro sito) COMITATO CENTRALE FIOM – ROMA 19 DICEMBRE 2014

READ MORE

L’UDI di Napoli si aggiunge alle tanti associazioni che riconoscono lo stato di Palestina

DATE : 15 Dicembre 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

La campagna di pressione per il riconoscimento dello Stato di Palestina da parte del governo e del parlamento italiano si sta esprimendo in tante forme, a testimonianza della volontà di pace e giustizia della società italiana.

READ MORE

Elenco associazioni che hanno dichiarato di riconoscere lo Stato di Palestina

DATE : 14 Dicembre 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Coordinamento nord e sud del mondo Arci Comitato delle associazioni per la pace e i diritti umani di Rovereto Anpi del trentino Acli Salaam ragazzi dell’olivo di Trieste Cgil – Cisl – Uil (richiesta al governo di riconoscere…) Associazione scuola mondo di S.Giuliano terme (PI) Associazione ci sia acqua ai due lati Associazione per la […]

READ MORE

Riconoscere lo Stato di Palestina: lettera al governo

DATE : 15 Novembre 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Rete della pace, Rete italiana disarmo, Sbilanciamoci! hanno sottoscritto una lettera al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e

READ MORE

Riconoscere lo Stato di Palestina, lettera ai parlamentari

DATE : 10 Novembre 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Comunicato stampa L’Italia riconosca lo Stato di Palestina La Rete della Pace ha inviato una lettera ai Parlamentari Italiani per chiedere di firmare e sostenere la risoluzione del gruppo Interparlamentari per la Pace per il riconoscimento dello

READ MORE

Appello piattaforma ong M.O. per il cessate il fuoco a Gaza e per una soluzione duratura per la pace / pace, libertà e giustizia in Palestina ed Israele

DATE : 28 Luglio 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Noi ONG  italiane ci uniamo all’appello di numerose organizzazioni internazionali operanti in Palestina perché tutte le parti coinvolte nel conflitto in corso a Gaza cessino le operazioni militari e perché vengano garantite  la protezione della popolazione civile e la fine del blocco di Gaza.

READ MORE

Il diario da Gaza di Meri Calvelli, cooperante italiana.

DATE : 18 Luglio 2014 AUTHOR : COMMENTS : No Comments

Gaza 13 luglio 2014 – 6° giorno E’ una citta’ fantasma Gaza in queste ore, strade deserte la gente nelle case o nelle scuole. Hanno ricevuto l’ultimatum dall’esercito di andarsene dalle loro case, per cominciare la grande pulizia del territorio al nord della striscia al confine con “Erez israel”.

READ MORE

retedellapace.it